20150406 123346 (FILEminimizer) Ed eccoci qua a raccontarvi uno degli appuntamenti fissi del nostro club.

Quest’anno, per impegni vari si è preferito unire l’utile al dilettevole.

La domenica di Pasqua, sempre all’insegna del fuoristrada e dell’ottima compagnia, l’abbiamo trascorsa per effettuare dei sopralluoghi nei viottoli di Bauladu.........

Da tempo non passavamo più in quelle vecchie e caratteristiche carrarecce, sempre affascinanti e con i soliti, ma mai noiosi, passaggi tecnici resi più insidiosi da una leggera pioggia.

Dopo un aperitivo al bar da Nino, abbiamo cenato tutti assieme presso l’Argiturismo Casa Atza (http://www.casatza.com/) dove oramai ci sentiamo praticamente a casa.

Dopo una cena squisita come al solito, tutti a nanna per riprendere le forze per la Pasquetta.

Orario da signori, è sempre festa, ci incontriamo alle 10:00, e grazie all’impegno di Andrea ed Orso, godiamo di un percorso stupendo.

La costante sono gli asparagi, quantità industriali.

Roccia e fango la fanno da padrone, in mezzo a qualche graffio, passaggi tecnici ci conducono, senza intoppi, verso l’area scelta per il pranzo. Ma prima abbiamo fatto visita allo splendido nuraghe Aiga, una struttura mantenuta benissimo che ha come caratteristica un stanza sotterranea alla quale si accede percorrendo uno stretto cunicolo che gira attorno al nuraghe stesso.

Mega tavolata modello “pranzo di matrimoinio” ci ha tenuto impegnati sino alle cinque del pomeriggio, quando si decide di andare a vedere il mare.

Un altro po’ di fuoristrada e poi tutti in pizzeria per concludere la serata.

Ora vi lascio alle foto, buona visione.

 

Guarda le foto di Sandra

 

Guarda le foto di Pierpaolo e Federico

Guarda le foto di Simone C.

 

seoLinks