Hits smaller text tool iconmedium text tool iconlarger text tool icon

2014-10-29 08-44-36Sabato 25 ottobre, mattina, ore 8.30.

Mentre respiro l’aria tiepida di questo meraviglioso autunno che la Sardegna ci sta riservando, vedo l’insegna dell’agriturismo “Il Giglio” , nelle vicinanze di Massama e le domande iniziano a farsi ancora più strada…. “Come saranno?” “Saranno soddisfatti del giro che ho pensato?”

All’ingresso dell’agriturismo, in un bel giardino curato, ecco davanti a me 15 moto tutte combattenti, pronte per una bella giornata all’insegna dell’off road e del divertimento.

L’accoglienza è subito stata calorosa; davanti ad un caffè iniziano le prime chiacchiere, le curiosità reciproche e le curiosità sul percorso. Il tempo di conoscerci un po’ , di vestirci con l’abbigliamento tecnico e via, pronti per andare!

La ricetta per la mattina è semplicissima: Monte Arci!

La strada, quella dei cancelli verdi, si rivela molto divertente per tutti e ci conduce al primo punto panoramico della giornata, dove una delle moto decide di abbandonarci. Lo spirito di gruppo non si fa attendere ed alla meglio si tenta di ripristinare i danni. Purtroppo la moto (una vecchia Africa Twin con più di 100.000 km fatti tutti col coltello fra i denti) non ne vuole sapere ed allora si decide di trainarla fino all’agriturismo, tagliando la gran parte del percorso, ma non prima di aver visitato la parte più alta del Monte e goduto dello splendido panorama del golfo di Oristano.

Il tempo di portare la moto giù all’agriturismo, trainata dalla BMW di  un  ragazzone di soprannome Bimbo, e finalmente siamo seduti con le gambe sotto un tavolo, a Torre Grande. Qualche chiacchiera, un po’ di sano cameratismo da motociclisti e poi via alla volta del nostro splendido mare, dopo aver salutato qualcuno che ha preferito riposare i muscoli in spiaggia.

Il giro della costa del Sinis si rivela bellissimo come al solito. Tutti sono contenti del panorama, degli sterratoni, della pietraia, della sabbia sulle Falesie, degli aneddoti storici del Sinis e l’entusiasmo ci accompagna fino alla fine del giro, nei canaloni di Capo Mannu.

La serata si è protratta fino all’agriturismo, il tempo di farci una doccia dalla polvere ed eccoci con le gambe sotto al tavolo, nel gustare piatti tipici della Sardegna.

La compagnia gustosa, goliardica e simpatica ci ha accompagnati fino a tarda notte.

Una bellissima esperienza, che spero si possa ripetere.

Un sentito grazie a tutti i ragazzi per  avermi dato modo di passare una così bella giornata!

Lo spirito off road è alto anche nelle moto!

A presto

Giorgio Mario

Guarda le foto

 

 

Commenti  

 
+3 #1 zirbone 2014-11-07 21:30
Complimenti Giorgio.....ottima guida anche con le due ruote!!!
 
 
+2 #2 giorgiomario 2014-11-07 23:01
Grazie mille, è stata una bella esperienza, spero si possa ripetere quanto prima... Ragazzi simpaticissimi i maiali nel fango ;)
Grazie ragazzi per avermi permesso di rendervi partecipi di questa bella esperienza
Giorgio
 
 
+4 #3 Davide 2014-11-08 08:08
Grande Giorgio, complimenti per l'iniziativa!
 
 
+2 #4 giorgiomario 2014-11-08 10:36
grazie ragazzi ;-)
 
 
+4 #5 guglemonster 2014-11-08 19:32
zio cn ma ste belle cose le organizzi sempre quando non ci sono o sono squatrinato?? ahahahha

vai che ti ho promesso che appena mi risistemo ti seguo col drz :)

un abbraccio e ancora grazie.....
 
 
0 #6 giorgiomario 2014-11-11 15:23
Gugla!!! grazie a te ;)
peccato per i contrattempi gli avrei fatto fare un bel pò di strada in più e sicuramente più impestata di così :D
 

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna