20131231 112127 3Ed eccoci qua a raccontare la conclusione di un altro anno, così come l'inizio del nuovo, trascorso in buona compagnia a bordo dei nostri 4x4 in mezzo alla natura assieme agli amici di sempre....e a qualche altra nuova conoscenza.

Così, una parte del gruppo del FuoristradaWeb, ha salutato il 2013 dando il benvenuto ad un 2014 pieno di speranza....sotto tutti i punti di vista.....ma veniamo alla descrizione delle due giornate.

Il 31 appuntamento alle dieci (orario da signori) la nostra destinazione è la zona mineraria di Orbai nel territorio di Villamassargia....tre gli equipaggi alla partenza in quanto gli impegni di lavoro non hanno permesso a tutti di unirsi a noi. La prima parte del percorso è molto scorrevole e panoramico, il tempo ci ha concesso una splendida giornata di sole, sono ormai le 11.30 circa e ci immettiamo in una stretta carrareccia, all'ingresso, abbassiamo la pressione degli pneumatici e si parte, passaggi molto tecnici hanno richiesto una vicevendole navigazione sino ad arrivare, per chiudere in bellezza il tragitto, ad un grosso dente in pietra completamente eroso dall'acqua, oltrepassato brillantemente, con una buona dose di calma e pazienza, da tutti e tre gli equipaggi....pausa pranzo per un panino e un po' di fuoco per riprendere le forze e si riprende la marcia potendo godere ancora del sole, che ci ha accompagnato per tutta la giornata e dei panorami stupendi....sfiorando i ruderi del castello di Gioiosa Guardia edificato nel XIII sempre nel territorio di Villamassargia giungendo intorno alle 17,30 in quel centro abitato. Da lì strada per raggiungere l'Hotel Sport Village dove abbiamo preso posto per la notte. Veniamo raggiunti da altri amici del club e ci spostiamo presso l'Agriturismo Corte Rubja per il cenone....dove abbiamo mangiato ottimamente e festeggiato l'arrivo del nuovo anno cantando e ballando sino a notte tarda.

La mattina dell'uno ci muoviamo intorno alle 10,30, il programma è fitto e prevede numerose tappe....iniziamo con la via degli scisti, una particolare “strada” nel territorio di Domusnovas che ci condurrà verso il villaggio minerario di Sa Duchesa....purtroppo a causa della rottura di un semiasse il programma è stato stravolto, ma il gruppo, sempre affiatato non si è perso d'animo, abbiamo raggiunto un area pianeggiante e lì ci siamo divisi i compiti per perdere il meno tempo possibile, un gruppo ha preparato la zona pranzo, accendendo un bel fuoco e organizzando ogni tipo di piatto prelibato, un altro gruppo ha provveduto alla riparazione dell'auto grazie alla disponibilità di Andrea che ha fatto da corriere espresso andando a reperire il pezzo di ricambio. Dopo pranzo e con l'auto riparata ci siamo recati a Sa Duchesa, raggiungendo la zona di Perda Niedda sino al canion di Oridda, dove hanno origine le cascate di Piscina e Irgas.

E' oramai il tramonto, facciamo rientro a Domusnovas per visitare le bellissime grotte di San Giovanni e dopo un caffè ed un saluto ognuno ha fatto rientro a casa.

Grazie a tutti quelli che hanno partecipato... peccato per chi non ha potuto essere dei nostri e chiudo augurando a tutti un 2014 sereno e prospero... da trascorrere in allegria assieme a vecchi e nuovi amici.

P.S. Purtroppo con le foto non vado molto d'accordo e ne ho poche....

Zirbone.

 

 Guarda le foto di Sandra

 

Guarda le foto di Pierpaolo

seoLinks