Hits smaller text tool iconmedium text tool iconlarger text tool icon

 

2013-11-24 16.47.57

Dopo i danni dell’alluvione che ha colpito la Sardegna, sono state centinaia le manifestazioni di solidarietà nei confronti delle popolazioni colpite; anche la nostra associazione non ha voluto essere da meno ed unirsi a questo coro di volontari.

Nei giorni scorsi siamo venuti a conoscenza che il comune di Onanì è praticamente isolato a causa del crollo di un ponte e per raggiungerlo è necessario utilizzare dei mezzi fuoristrada. La popolazione necessita di alcuni prodotti come l’acqua potabile e prodotti di prima necessità, ma la difficoltà nei collegamenti complica ulteriormente la situazione.

Ci comunicano inoltre che a Bitti vi sono numerosi volontari che si adoperano per sgomberare il fango dalle strade e dalle case, ma purtroppo mancano le attrezzature come pale, vanghe etc. L’associazione Fuoristradaweb ha deciso quindi di acquistare detto materiale che verrà donato al Comune di Bitti da distribuire ai volontari.

Si decide quindi di organizzare una spedizione con tutti i mezzi dell’associazione disponibili. Senza nemmeno chiederlo, i soci hanno caricato i loro fuoristrada con quanti più generi di prima necessità possibile e domenica mattina, da Oristano, da Sassari, da Cagliari, ma anche da Ula Tirso e da altre parti dell’isola, ben 19 veicoli della A.S.D. Fuoristradaweb erano presenti al punto di riunione.

Dopo aver divulgato un avviso tramite la nostra pagina Facebook, si sono presentate all’appuntamento alcune persone che, a titolo personale, hanno contribuito con altri generi. Tra i benefattori va ricordato il Comune di Tramatza che, per mano di Alessandra, in compagnia di altre volontarie, ha fatto pervenire diversi generi da portare nelle zone interessate dall’alluvione.

La sera prima di partire abbiamo preso contatti con il Corpo Nazionale Soccorso Alpino e Speleologico della Sardegna che aveva segnalato difficoltà nel raggiungere alcuni punti per effettuare le ricerche di un uomo disperso; li abbiamo avvisati che il mattino seguente la nostra associazione sarebbe stata presente in quella zona con una ventina di fuoristrada e che ci avrebbe fatto piacere aiutarli a raggiungere le zone interessate.

Detto fatto, al mattino, caricate le ultime cose, stipati i nostri fuoristrada, ci siamo diretti a Bitti, paese del centro Sardegna, adiacente ad Onanì; abbiamo raggiunto il centro di raccolta, la Croce Azzura, dove, dopo aver scaricato i fuoristrada, ci siamo diretti presso il centro operativo organizzato dalla Protezione Civile,  dai Vigili del Fuoco e dal Corpo Nazionale Soccorso Alpino e Speleologico, mettendoci a loro disposizione.

Sono state formate le squadre di ricerca, i nostri fuoristrada, a gruppi di 2 o 3, sono stati inviati, insieme al personale del Soccorso Alpino, nelle zone individuate per le ricerche.

Abbiamo attraversato fangaie, pietraie, detriti e guadato fiumi a causa del crollo dei ponti, raggiunto luoghi impervi stando attenti a non finire nelle voragini formatesi nei terreni e sulle strade trasformate in percorsi minati.

Alcuni di noi sono stati inviati a testare dei collegamenti in collaborazione con i  Vigili del Fuoco, riscontrando le medesime difficoltà su descritte, anzi, in alcuni casi, le strade asfaltate sono state più impegnative di quelle campestri, con frane, massi e tronchi sparsi qua e la.

La giornata è stata lunga, è già buio quando mancano all’appello ancora diverse squadre che, dopo le ricerche, hanno raggiunto luoghi quasi inaccessibili ai nostri fuoristrada, ma in breve tempo siamo riusciti a risolvere anche questa problematica e finalmente si è rientrati al campo base.

E’ ormai tardi, gli equipaggi sono affamati ed infreddoliti, ci si saluta con i nuovi amici del Soccorso Alpino e dei Vigili del Fuoco e si fa rientro a casa con la soddisfazione nel cuore!

Un’ esperienza nuova per il Fuoristradaweb, ma che, sicuramente, non resterà unica.

Un ringraziamento a tutti i volontari che hanno lavorato all’unisono senza sosta e senza mai far pesare la fatica. Bravi tutti!

Ciao Davide

Presidente A.S.D. Fuoristradaweb

 

 

Commenti  

 
0 #1 sandro 2013-11-25 22:02
..peccato non c' èro, però un'm ottima iniziativa :-) :-)
 
 
0 #2 simone 2013-11-26 11:55
Bravi ragazzi,dobbiamo esser fieri di far parte di un gruppo così unito e attivo
 
 
0 #3 maureddu68 2013-11-26 21:02
bellissima esperienza,sono molto contento di aver conosciuto nuovi amici' ciao Adriano e Alessandra e di aver dato il mio piccolo contributo
 
 
0 #4 zirbone 2013-12-04 22:28
Aggiunto altre foto :sad:
 
 
0 #5 adrianocbr900 2013-12-13 08:30
Una nuova esperienza anche per noi,che abbiamo vissuto con impegno. Contenti almeno di aver dato un aiuto concreto.
Ciao maureddu!
 

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna