Il Mari & Monti si sa, è un appuntamento particolarmente atteso nel panorama fuoristradistico isolano, in più quest’anno, essendo la decima edizione, l’organizzazione non poteva deludere……e infatti non ha deluso le nostre aspettative.

La scelta del percorso è stata decisamente appropriata, un itinerario lungo con ottimi passaggi tecnici con un buon grado di difficoltà.

L’organizzazione presente nei punti nevralgici per gestire oltre 70 fuoristrada.

Gradite le pause con le prove di abilità, tiro con la fionda, trova il limone ecc.

L’avventura del FuoristraWeb inizia sabato pomeriggio……partenza da Oristano ore 14,20 circa lungo la strada ci si incontra gli altri equipaggi del club, 8 per l'esatezza, + gli amici Antonio e Milly che, anche in questa occasione, si sono uniti a noi per affrontare questa bellissima avventura.

Raggiungiamo il punto di incontro dove ritroviamo tantissimi amici e dopo i saluti di rito, due cannoli siciliani ed un po’ di mirto, che tanto piace a “qualcuno” del 4x4SardegnaClub, si parte. Il percorso si fa interessante, qualche piccolo intoppo ma nulla di preoccupante, prima di arrivare al punto nevralgico…….un salitone di tutto rispetto con dei canali interessanti che ha mieturo diverse vittime e ci ha fatto stare fermi per due ore e mezza in attesa che defluissero tutti i fuoristrada avanti a noi. Attesa ingannata con assaggi vari e qualche brindisi.

Finalmente proseguiamo! Alle 24 circa la fame si fa sentire. Trovato uno spiazzo idoneo abbiamo costruito una bellissima veranda con annesso prato verde e piscina “sospesa” e si sono aperte le danze attorno ad una tavola imbandita, sembrava un matrimonio……! Divertente il fatto che le varie auto che sfilavano di fianco alla veranda ci scambiassero per uno dei punti di controllo dislocati lungo il percorso, ennesima occasione per ridere e scherzare.

Si riparte a pancia piena e si affrontano gli ultimi 30 dei 70 km della notturna.

Tutti a nanna per le 02,30 circa.

Domenica: dopo una buona colazione si parte, sono le nove e mezza, dopo circa tre km piccolo problema, un picchetto in ferro squarcia una delle gomme del Discovery di Rondella, ci fermiamo, cambiamo la gomma e si riparte apprendendo che il picchetto ha mietuto, come il salitone di sabato, tante vittime.

Entriamo nel letto del fiume e lì ognuno sceglie come percorrerlo...che togo nell'acqua!.

Dopo aver percorso una strada chiusa da decenni ed affrontato un passaggio reso difficoltoso dalle pietre viscide, raggiungiamo la zona pranzo e qui il FuoristradaWeb ha dato il meglio di se, tempo zero, mega veranda da 50 mq vista fiume con prato verde e barbecue……tavolata da sette metri con sopra da mangiare ogni grazia di Dio………(gnam!gnam!glu!glu!).

Sono le quattro, decidiamo di andare al trial ma Antonio e Milly col mitico Patrol entrano nel fiume per un guado obbligatorio, ma per una distrazione la macchina rimane dentro il fiume immersa sino a metà sportello…….NIENTE PANICO! NIENTE PANICO!……ci si attiva immediatamente, Andrea mette a disposizione il verricello e Simone C. si tuffa nell'acqua, calze e scarpe comprese, per permettere il recupero dell’auto (che eroe!). Si sono fatte le 4,40 ed il buio incombe. Antonio vuole offrire l’ammazza caffè ai suoi salvatori e, ormai buio, si riparte effettuando ancora alcune tappe per salutare i vari equipaggi che man mano riprendono la via di casa.

Durante la strada del rientro il FuoristradaWeb, via CB, ha espresso un giudizio POSITIVO per tutta l’organizzazione alla quale vanno tanti complimenti.

D’obbligo ricordare gli equipaggi del FuoristradaWeb che hanno preso parte al Decennale del Mari & Monti:

Defender: Simone, Gianni, Paola;

Defender: Adriano, Filomena, Giovanni;

Discovery: Mauro, Chiara, Rachele e Thomas;

Discovery: Andrea, Ignazia, Valeria e Vanessa;

Jimny: Fabio e Maura;

Pajero: Sandro, Graziella, Cristina, Marta;

Samurai: Simone, Marisa;

Samurai: Filippo, Matia;

Amici:

Patrol: Antonio, Milly.


 

Video by Matia

 

Foto by Marisa

Foto by Paola C.

Foto by Milly

seoLinks