Hits smaller text tool iconmedium text tool iconlarger text tool icon

Ciao a Tutti Voi, Fuoristradisti/e

Come promesso eccovi il reportage della Vacanza fatta nella Vostra Fantastica Isola con il mio Sportsman 800 e con la mia compagna Maria Teresa, che nonostante tutti gli scrolloni subiti nei vari percorsi e’ stata molto attenta nel fotografare i molteplici panorami offerti .

Non ho voluto nominare le foto appositamente..cosi’ voi che giocate in casa potete cimentarvi nell’indovinare il posto… Durante i 10 giorni passati li ..un paio ce li siam beccati BAGNATI …ma e’ stato piacevole anche il veder le nuvole temporalesche che si rincorrevano con una velocita’ da formula uno.. ..con il sole che ogni tanto si faceva vedere come x chiederci …Volete che vi asciughi un pochino.. ??

Bene ..veniamo al Reportage.. Arriviamo x il pranzo all’Agriturismo SaMoarxia, dove Anna e Piero ci attendono x imbottirci di prelibatezze…La voglia di esplorare l’isola e’ talmente tanta che non abbiamo disfatto nemmeno le valigie ..e nel pomeriggio giusto per smaltire un po’ il Mega Pranzo ..ci siam lanciati verso San Giovanni di Sinis etc etc e visto che la mia compagna non era mai stata in Terra Sarda ..ho fatto anche il Cicerone..

Come vedete c’e’ una foto che mi ritrae davanti ad un muro per ripararmi dal vento mentre ero al telefono con Davide, che molto cortesemente mi dettava degli appunti di viaggio Fuoristradistici ,i quali sono stati messi in pratica dal giorno seguente..Monte Arci..dove potete notare la curiosita’ che abbiamo destato ..in molti ci hanno chiesto se eravamo in forza alla NATO..

E’ stato piacevole fare la conoscenza anche del gruppo Forestale del Monte Arci .. Dopo alcuni giorni passati li a Cabras, ci siam spostati sull’Iglesiente, e precisamente all’agriturismo Rocce Bianche pochi km sopra Arbus.. da li si partiva per tutti i raid giornalieri ..passando dal penitenziario di IsArenas, alle lavanderie di Naracauli, per arrivare a Piscinas, percorrendo il tratto del torrente rosso (questo indizio me lo ha fornito Walter Pinna che ho conosciuto proprio all’entrata delle miniere di Ingurtosu) .

A cena , con la cartina alla mano ..si programmava l’uscita del giorno dopo facendo riferimento anche ai molti suggerimenti avuti dalle persone locali conosciute durante il percorso. eh si perche’ e’ piacevolissimo anche fermarti e parlare con la gente locale anche se ti si presentano davanti con un coltellazzo da 30 cm …

Nella mente della mia compagna il num .304 restera’ scolpito a vita.. Si perche’ e’ un sentiero che fino a Quaddu Murru e’ agibile anche con un fuoristrada..ma da li si va’ via via restringendo fino al Laghetto di Piscina Morta dove una serie di Tornanti in verticale con una pendenza del 18%, mi costringeva a far 3 manovre x poter fare il tornante..(quel percorso M.T. non ha voluto piu’ che lo facessimo ..nemmeno in salita ehehehe…e dire che era cosi’ PANORAMICO!!!)

Le altre scorribande son state fatte sempre nel raggio del centinaio di km dal punto di partenza .. Certo che pero’ dieci giorni passano in un ATTIMO… ed e’ per questo che presto ci conosceremo… E adesso via al Fotoreportage… Un lampeggio dal MAP .

 

Foto by Map

Commenti  

 
0 #1 zio corrado 2010-01-27 13:49
Bellisme foto , ottimo reportage e un pò di malinconia per i bellissimi posti che conosco e che mi mancano ...
Corrado
 
 
0 #2 zirbone 2010-01-27 22:38
Complimenti, ottima la descrizione delle emozioni provate, pur abitando in Sardegna mi hai fatto venir voglia di farmi un giro da quelle parti.....Ciao Zio :roll:
 
 
0 #3 Davide 2010-01-29 08:19
Oggi ho riguardato con attenzione tutte le tue foto... proprio un bel reportage, complimenti e ...mi piacerebbe fare un avventura come la tua in Quad!!
 
 
0 #4 map 2010-01-30 14:19
Citazione Davide:
Oggi ho riguardato con attenzione tutte le tue foto... proprio un bel reportage, complimenti e ...mi piacerebbe fare un avventura come la tua in Quad!!

Dai Davide ...che il tempo passa e le ferie si avvicinano ..(le mie) come la Sardegna!!!!! :D
un lampeggio dal MAP..e a prestoooooooo .. 8)
 

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna