Hits smaller text tool iconmedium text tool iconlarger text tool icon
Oggi, bellissima giornata, uscitina in intimità. Tutti impegnati in altro, tranne Psk e Dattero.

Partenza ad orario da veri signori,  appuntamento alle 10,00 di fronte al solito bar pasticceria, direzione Monte Grighine, alla ricerca di nuovi percorsi interessanti, puntualmente trovati.

Abbiamo percorso alcune piste nuove, risultate molto interessanti, anche se in inverno devono diventare bellissime, che ci hanno portato in una gola, dove tempo addietro avevamo preso d’occhio un sentiero che sale e si addentra fra le montagne.

Durante un primo sopralluogo a piedi, Psk si è divertito dentro un buco che si è rivelata una voragine che dopo aver franato col peso del  Jimny si è rivelata tanto grande da contenerlo tutto, ma col blocco no problem, due sterzate di la, un accelerata di qua e siamo fuori.

Quindi via per la salita che si presentava con la vegetazione un po’ strettina e fitta nascondendo alcuni canali scavati dalle recenti piogge, che hanno reso il tutto molto divertente.

Solito pranzo frugale a base di carni arrosto nella bellissima e stranamente sempre libera area pic nic in territorio di Siamanna. Dopo pranzo puntatina a Torregrande per prendere un po’ di sole e poi dei giretti alla foce del fiume Tirso in mezzo alla palude.

 Foto by Zirbone

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna