Si è svolta domenica 16 febbraio la prima gara di trial tutta rosa. Per la prima volta nella storia dell'Extreme 4x4 Team Genova, le potenti fuoristrada sono state affidate alle sapienti mani delle gentili consorti per una gara sociale di trial avvincente fino dai primi giri di prova.

Le intrepide femminucce si sono presentate pronte ed agguerrite sul campo di gara la domenica mattina cariche e motivate sicure di non sfigurare davanti ai propri compagni .. anzi sicure di fare bene come e , in taluni casi , meglio del sesso forte ! Anche se contrario alle regole del Trial è stato concesso a tutte qualche giro di prova in modo da prendere confidenza con il mezzo in molti casi mai guidato. Dopo un inizio un po' incerto , alcune addirittura non riuscivano a fare partire l'auto (!), hanno iniziato a prenderci gusto e man mano azzardando passaggi al limite (della sopportazione da parte del navigatore!) tanto che hanno deciso di proseguire le prove accompagnandosi l'una con l'altra. (situazione ancora meno gestibile dal maschietto sempre più teso e preoccupato, abbiamo notizie certe di alcuni casi di abuso di Lexotan).

Alle 14,30 il via ufficiale alla gara , 9 sono i piloti iscritti , il percorso nel frattempo è stato lievemente modificato (ce l'abbiamo messa tutta per metterle in difficoltà ) e dovrà  essere percorso due volte , la seconda al contrario.

Pur non essendo particolarmente difficile o con passaggi da brivido come si è abituati a vedere durante questo tipo di specialità  , si presentava molto tecnico con passaggi complicati e molto guidato. La prima manche è andata benone ma non benissimo, molte retromarce qualche paletto buttato giù qualche porta sbagliata e poi ripresa, le ragazze erano molto tese e come ben si sa , la tensione porta a sbagliare ! La maggioranza dei maschietti dice che l'unico sbaglio è stato quello di organizzare questa gara!

Finita la prima manche , senza un attimo di tregua si prosegue con la seconda, al contrario.. Cerchiamo di spiegare alla prima concorrente che si, si deve fare la pista al contrario , ma non in retromarcia !!! Convinta lei e tutte le altre si parte . Va molto meglio , le ragazze sono entrate in sintonia con il fango .. capiscono la macchina , sentono il grip .. il motore non fa un giro in più del necessario .. hops scusate.. mi sono sbagliato questa è un'altra gara !

La seconda manche comunque fila via in maniera quasi perfetta , molte zone vengono passate a penalità zero !! quasi ci stupiamo di come abbiano imparato in fretta ! sono veramente tutte bravissime , ma tanto brave che l'idea dei ragazzi di ripercorrere il tracciato dopo di loro , è stata abbandonata per paura di brutte figure.

La classifica finale vede i primi tre posti assegnati a: Paola Vitara 1.6 Maddalena Discovery 2.5td Zia Clem Ebro 2,7 (il famoso patrolone c'è riuscito , è  andato, gareggiato e tornato senza essere rottamato sul posto) con pochissimo distacco tutte le altre che sono: Paola Taz Frontera 2.0 Renza Pajero 2.5td Michela Nissan GR Monica Nissan Terrano Lungo Daniela Jeep 4.0 Martina Range 3.9 Bravissime anche VigiLaura e Alessandra che pur partecipando con ardore e bravura alle prove non hanno poi potuto partecipare alla tenzone , ma che si sono dichiarate pronte per la prossima volta e ancora più brave (considerata l'età)  Nipotina (17) e Piuma (14) che per la prima volta in assoluto hanno guidato un mezzo ...due promesse !!! e a proposito di promesse .. prometto che non succederà  mai più!... non con la mia macchina !! Grazie a tutti coloro che sono intervenuti a questa singolare manifestazione, in particolare al Ristorante Fulli , sempre disposto ad accoglierci , ad Alessandro che si è fatto un culo così a preparare la pista e l'accoglienza, a tutti coloro che hanno organizzato e a tutte le rappresentanti del gentil sesso che ci hanno fatto trascorrere una bella giornata !!

La prossima volta sfida ! uomini contro donne !! Vincerà  uno solo !!

seoLinks